Domenica 20 ore 21
Ingresso libero riservato ai soci Arci

ABOVE THE TREE

Above The Tree è uno dei personaggi più singolari e misteriosi del nuovo millennio musicale italiano, un musicista che sfugge alle definizioni, del quale risulta persino complicato definire le sembianze fisiche.
Un avanguardista della sperimentazione e della mistificazione sonora, che ha sdoganato ai giorni nostri i concetti di lo-fi e room-recording, inondando il mercato underground di una fittissima rete di progetti e collaborazioni incrociate, sempre tutte ben delineate e caratterizzate. (tratto da ondarock.it)
Qui un’intervista: http://www.ondarock.it/interviste/abovethetree.htm

Above The Tree è un duo: Marco Bernacchia, marchigiano, fondatore del progetto, dedito al sonoro e al visivo e Matteo Sideri, qui a prendersi cura di tamburi e percussioni. (tratto da rock.it)
Marco, musicista fin dall’adolescenza, compie un percorso di ricerca sulle potenzialità sonoro/rumoristiche ricavabili dagli strumenti musicali. Spesso le sue melodie rimandano a melodie popolari, strutture folk o ad un blues reso quasi minimale. (tratto da wikipedia)

Ha fatto tour in Spagna, ben cinque, in Portogallo, in Francia e in Ucraina.

http://www.myspace.com/bluerevenge1